Storia dell’AIRM

A.I.R.M.  Associazione Italiana Riabilitazione Mano

Ecco le tappe più importanti dalla creazione di AIRM ai giorni nostri:

  • 1985 A.I.T.M (Associazione Italiana Terapisti della Mano) nasce con lo scopo di promuovere in Italia lo sviluppo della Riabilitazione della Mano. Da subito AITM riconosce l’importanza di collaborare con le Associazioni di categoria italiane e straniere e in particolare con S.I.C.M. (Società Italiana di Chirurgia della Mano)
  • 2001 | l’Associazione diventa G.I.S. R.A.S.M (Gruppo Interesse Specialistico Riabilitazione Arto Superiore e Mano). Il gruppo decide infatti di suggellare la collaborazione con A.I.FI (Associazione Italiana Fisioterapisti) diventando una sua «costola»
  • 2007 | A.I.R.M, Associazione Italiana Riabilitazione Mano, si costituisce e prevede al suo interno i Terapisti Occupazionali, figura nuova in Italia ma che rappresenta l'80% dei terapisti della mano mondiali, permettendo l’interfaccia con l’estero
  • 2013 | A.I.R.M diventa l’unica Associazione di Terapisti della Mano (Ft e TO) italiana e viene riconosciuta ufficialmente da E.F.S.H.T e I.F.S.H.T (Società Europea ed Internazionale dei Terapisti della Mano)
  • 2015 | A.I.R.M in collaborazione con EFSHT definisce le linee-guida che identificano il Terapista della Mano Certificato Italiano, primo step per ottenere la Certificazione Europea

To be continued...